logo_odg.jpg
testata.jpg
Newsletter n° 3 - Settembre 2014 facebook.jpgtwitter.jpgyoutube.jpggoogleplus.jpg
separatore_rosso.jpg


icona formazione.jpgFormazione Piattaforma Sigef: alcune raccomandazioni

Come più volte annunciato, la piattaforma S.I.Ge.F. attraverso la quale i singoli giornalisti possono accedere alle funzionalità relative alla formazione (corsi, iscrizioni, ecc.), è ormai operativa. Si ricorda che per potervi accedere è necessario registrarsi collegandosi all’indirizzo http://sigef-odg.lansystems.it. Una volta collegati, l’iscrizione avverrà inserendo l’indirizzo e-mail personale o, in alternativa, una PEC. In caso di discordanza o non riconoscimento dei dati è necessario verificarli con l’Ordine regionale di appartenenza che ha provveduto al caricamento delle anagrafiche degli iscritti all’Albo e che potrebbe aver caricato dati anagrafici non aggiornati dagli utenti o imprecisi. Una volta inseriti i dati, l’iscritto riceverà un messaggio di conferma utile a completare la registrazione che rimarrà attivo alcuni minuti; successivamente, la pagina risulterà scaduta e occorrerà ripetere nuovamente tutta l’operazione.
Leggi tutto
home_sigef_0_0.jpg
icona-penna.jpgL'intervento
Formazione o aggiornamento, comunque un'opportunità

Ho trascorso quasi metà della mia vita professionale dietro una cattedra. Anche se in forte coabitazione con una intensa attività giornalistica quotidiana (carta stampata, Tv, e non solo) l’insegnamento, a vari livelli, è stato il mio primo impegno. Non appena arruolato nel mondo scolastico mi sono da subito trovato di fronte ad impegni di aggiornamento, a corsi di diversa portata temporale anche se non produttivi di “crediti” come oramai si usa non solo nelle attività professionali ma anche a livello studentesco.
Si trattava di corsi tra i più vari e dalle durate più disparate. Mi limito citare i primi che mi sovvengono alla memoria: dodici giorni in un albergo di Torvaianica (litorale laziale) sulla età evolutiva e le sue problematiche; quattro o cinque pomeriggi tra Marche ed Umbria sull’inserimento dei portatori di handicap; i “decreti delegati” e la nuova organizzazione scolastica.
Leggi tutto
fpc_formazione.jpg
icona-radar.jpgNew media

Social network, per i giornalisti una fonte in più  (3ª parte)

Spuntano all'improvviso come ragazzini dispettosi. A volte lasciano il segno o contengono una notizia importante; in altre fanno solo perder tempo. Ma intanto si moltiplicano obbligandoti a inseguirli e a interagire. Da un clic all'altro in un flusso continuo che non si ferma mai.La carica dei social network è arrivata anche nelle redazioni dei quotidiani. E si fa sentire. Nelle due puntate precedenti, abbiamo parlato di come giornalisti e professionisti della comunicazione nel loro personale lavoro si stiano faticosamente attrezzando ai 140 caratteri e ai loro fratelli. Una sfida ancora aperta ma per poco: chi non si converte rischia di essere tagliato fuori. Come per i telefonini e i computer 20 anni fa. Sulle prime si resiste, invocando la nobiltà degli antichi strumenti di lavoro, poi ci si adegua per non finire in qualche museo insieme alla gloriosa Lettera 22.
Leggi tutto
social.jpg 

icona-typewriter.jpgCuriosità

Corsi e ricorsi storici: l'equo compenso per i giornalisti fu già varato nel 1917 e nel 1919

Il Parlamento italiano ha varato la legge sull’equo compenso per i giornalisti (Legge n. 233 del 31 dicembre 2012, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 2 del 3 gennaio 2013), entrata in vigore il 18 gennaio 2013. Il testo della legge è – come è naturale per i nostri giorni – stampabile da internet. Ma 97 anni fa, subito dopo la disfatta di Caporetto, fu varata un’analoga normativa per assicurare un equo trattamento economico al personale necessario all’esercizio delle aziende giornalistiche e per compensare la lievitazione del costo della carta. L’onere fu appunto coperto dall’aumento del prezzo dei giornali”. Si tratta del “Decreto luogotenenziale 2 dicembre 1917 n. 1938, emesso da Tomaso di Savoia, luogotenente generale di Sua Maestà Vittorio Emanuele III, re d’Italia, e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 10 dicembre 1917 n. 290, alle pagine 4945-4948-4949 e 4950”.
Leggi tutto
 equocompenso19171919.jpg

icona sentenze.jpgSentenze

Foto segnaletiche, la Corte di Cassazione: privacy prevale su diritto di cronaca

Una recente sentenza della Corte di Cassazione Civile ha vietato la diffusione di foto segnaletiche ritenendola contraria alla tutela della privacy. La sentenza n. 12834 del 6 giugno 2014 aggiorna una precedente pronuncia (n. 194 del 2014) che ne aveva affermato la pubblicabilità a condizione dell'eliminazione dei numeri in sovraimpressione. Il diritto di cronaca, pertanto, a giudizio della Cassazione non può prevalere sulla privacy del soggetto fotografato che in tali foto viene ripreso in posizioni forzate di fronte e profilo.
Il principio di massima affermato dalla Suprema Corte è che...

Leggi tutto

 corte cassazione.jpg

images.jpgIntervista Vuoi fare il giornalista? Un manuale di base per l’aspirante ‘press-addicted’

La guida fornisce un supporto concreto a chiunque abbia iniziato o stia per iniziare a svolgere attività giornalistica. Vengono inoltre fornite quelle informazioni che spesso non si ha il tempo di dare…
Giornalisti si nasce o si diventa? È questo il costante dubbio amletico che assale il mondo della stampa. Soprattutto se si è alle prime armi con questo affascinante mestiere (quello più bello del mondo, ndr…) e forse anche un pochino ‘pericoloso’, a detta di molti. Sono infatti parecchi coloro che desiderano diventare giornalisti, convinti che si tratti semplicemente di una professione che si apprende sul campo, il cui requisito essenziale è il piacere della scrittura.
Leggi tutto
molina.jpg 
imagesca75qlih.jpg
Malattie
 professionali 
Quando lo stress post-traumatico entra in redazione

Lo stress post-traumatico, un disordine psichico di cui soffrono persone che sono state esposte a episodi di violenza estrema, può colpire anche i giornalisti che lavorano all’interno delle redazioni e che si occupano dei contenuti prodotti dai cittadini.
E’ la conclusione di un gruppo di ricercatori del dipartimento di Psicologia dell’Università di Toronto, in Canada. I risultati dello studio sono stati pubblicati nel Regno Unito dal “Journal of the Royal Society of Medicine” e poi ripresi dal sito Lsdi (Libertà di Stampa Diritto all’Informazione).
Leggi tutto
imagescabvt0zx.jpg
icona-radar.jpg
New media
Il 19 e il 20 settembre l’edizione 2014 di Dig.It: l’evento dedicato al giornalismo digitale in Italia

Torna la kermesse del giornalismo digitale in Italia. Alle prime due edizioni di Dig.It hanno partecipato 800 giornalisti e 140 fra ospiti e relatori che hanno prodotto un traffico social di decine di migliaia di messaggi. Da Dig.It sono nate nuove iniziative, come il primo bando per l'editoria digitale promosso dalla Regione Toscana che ha assegnato 300mila Euro a 9 aziende editoriali toscane e il primo censimento dell'informazione toscana online.
L'edizione del 2014 è costituita da 2 giornate con 4 sessioni plenarie tematiche e 40 workshop operativi e si svolgerà a Prato il 19 e 20 settembre.Tutti gli eventi della manifestazione saranno gratuiti e trasmessi in diretta streaming e raccontati in liveblogging da Glocalnews e Varese News.
Leggi tutto 
digit.jpg
icona-libro.jpgRassegna Stampa Rassegna Stampa: i giornali e la rappresentazione negativa della realtà

[La Repubblica, 21 giugno 2014]
Nell'articolo intitolato “Quando le notizie non sono né buone né cattive”, Giovanni Valentini scrive: «Buone notizie, cattive notizie e anche notizie “borderline”. C’è una terza categoria nel campionario dell’informazione che sfugge agli schemi e alle classificazioni tradizionali: le notizie “grigie”, quelle che non appartengono né alla cronaca bianca né alla cronaca nera. Sono le notizie “double face”, a duplice lettura».Le hanno censite gli allievi del Master in Giornalismo presso l’Università di Bari, coordinato dalla professoressa Marina Castellaneta in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti di Puglia, attraverso l’Osservatorio, che durante un seminario, all’inizio dell’anno, fu deciso di istituire.
Leggi tutto
icona-radar.jpg
Formazione

Gli appuntamenti con la Formazione permanente continua nel mese di settembre

DATA EVENTO ORE CREDITI
10/09/2014 Diritto di cronaca e difesa del minore 2 4
10/09/2014 Tecniche e funzionamento degli uffici stampa 2 4
11/09/2014 I giornalisti e la deontologia (replica) 8 10
11/09/2014 Beeing European Citizens 2 2
11/09/2014 Web Journalism e tutela dei crediti 8 10
12/09/2014 La TV che piaceva a Ugo Buzzolan e la TV di oggi 2 2
12/09/2014 Sicurezza informatica e comunicazione sicura 8 8
12/09/2014 Visioni d'Europa 2 2
12/09/2014 Nuove tecnologie e rete nell'evoluzione dei sistemi informativi 2 2
12/09/2014 Gli uffici stampa nella pubblica amministrazione 2 4
12/09/2014 Il contratto nazionale di lavoro giornalistico e le nuove frontiere del precariato 2 4
12/09/2014 Le regole del giornalismo: il procedimento e le sanzioni disciplinari 2 4
12/09/2014 Nuove reti, rinnovate professioni (2 giornate) 12 8+2
13/09/2014 L'agricolutra in provincia di Cuneo: carne, vino e corretta alimentazione 4 4
13/09/2014 L'evoluzione del linguaggio giornalistico 4 4
13/09/2014 Cronaca: le fonti e i rapporti con le forze dell'ordine 4 6
13/09/2014 Enti locali e cittadini: il ruolo dell'informazione 3 3
14/09/2014 La comunicazione interreligiosa 2 2
15/09/2014 Libertà di espressione, sicurezza nazionale e diritti individuali 4 8
15/09/2014 Corso di preparazione all'esame di stato 45
15/09/2014 Le agenzie di stampa 2 2
15/09/2014 Smart Social Media (2 giornate) 8 8
16/09/2014 L'immigrazione clandestina in Molise 3 4
16/09/2014 Sanità e salute: dalla cronaca all'informazione sanitaria 3 5
16/09/2014 Diritto alla privacy e diritto di cronaca 4 4+2
17/09/2014 I giornalisti e la deontologia (replica) 8 10
17/09/2014 Scuola estiva di Data Journalism ((3 giornate) 24 10
18/09/2014 Deontologia, minori e tutela di genere 2 4
18/09/2014 Raccontiamo i migranti 3 5
18/09/2014 La diffamazione 8 6
18/09/2014 Deontologia e sport 5 4+2
19/09/2014 Seminario su carta stampata, web, app. Le nuove frontiere dell'informazione 3 3
19/09/2014 Legislazione antimafia , il rapporto tra stampa e società civile 2 2
19/09/2014 Giornalismo e giornalismi: dove sta la notizia 2 2
19/09/2014 Info-etica 2 4
19/09/2014 Informazione e nuovi media 2 4
19/09/2014 Le neuroscienze per la cronaca nera 4 4
20/09/2014 Facebook operativo per i giornalisti 4 8
20/09/2014 Comunicare le fedi: presente e futuro dell'informazione relligiosa 4 4
20/09/2014 Comunicare l'ambiente con il Corpo Forestale dello Stato 4 4
20/09/2014 Tutela dell'ambiente: il caso de La Maddalena 3 3
20/09/2014 Comunicare il sociale: le carte deontologiche per una corretta informazione 4 4
20/09/2014 Dalla carta al web, strategie, strumenti e aspetti legali 8 6
20/09/2014 Il giornalista specializzato nell'enogastronomia 4 8
20/09/2014 La Carta di Milano e il peso delle parole 7 6
20/09/2014 Parresìa, credibilità dell'informazione 2 4
20/09/2014 Disastri naturali e protezione civile. Comunicare le emergenze 3 3
20/09/2014 Social media e informazione 2 2
20/09/2014 Femminicidio: come scrivere dei casi di violenza alle donne 2 4
21/09/2014 Economia e pubblicità 2 4
21/09/2014 Diritto di cronaca e tutela dei minori 2 4
22/09/2014 L'evoluzione dell'attività del giornalista 4 4
22/09/2014 Giancarlo Siani e la deontologia del giornalista 4 6
22/09/2014 Data journalism (2 giornate) 16 5
23/09/2014 Giornalismo digitale, blog, social network 3,5 6
23/09/2014 Deontologia 4 6
24/09/2014 I rischi della cronaca 4 6
24/09/2014 L'evoluzione delle banche internazionali e le ricadute sul sistema bancario 2 2
24/09/2014 Sviluppo dell'agricoltura in Molise 2 2
24/09/2014 La diffamazione 8 6
25/09/2014 Donne e migranti: come raccontare le diversità attraverso i media 8 10
26/09/2014 Mala-sanità o mala-comunicazione 4 10
26/09/2014 Il giornalismo digitale: profili giuridici 3 6
26/09/2014 Giornalismo digitale: dal post alla content curation 3 3
26/09/2014 Fotografia e giornalismo: responsabilità civile, penale e deontologica 7 6
26/09/2014 Gli strumenti della professione 4 4
26/09/2014 Notizie fuori dal ghetto 7,5 6
26/09/2014 Informazione economica e carta deontologica 4 6
26/09/2014 La giustizia amministrativa e la stampa  2 2
26/09/2014 L'immagine e il web 10 7
27/09/2014 Il giornalismo digitale: profili giuridici (replica) 3 6
27/09/2014 Twitter operativo per i giornalisti 4 8
27/09/2014 Un'informazione che dia valore alla scuola 3 3
27/09/2014 La deontologia professionale e la sua applicazione nella pratica professionale 4 6
27/09/2014 Gli strumenti della professione 4 4
27/09/2014 La Carta di Treviso e l'informazione sui minori 4 6
27/09/2014 Corso di giornalismo per i beni culturali (5 giornate) 10 8
27/09/2014 La contrattazione nazionale di lavoro dei giornalisti: gli sviluppi 2 2
27/09/2014 I nuovi canali dell'informazione: dai social media al data journalism 4 4
27/09/2014 Il giornalismo enogastronomico e turistico tra informazione e pubblicità 3 3
27/09/2014 Giornalisti e segretro professionale 3 3
28/09/2014 Giornalismo e web 2.0 6 6
29/09/2014 Giornalismo e spettacolo dal vivo 3 3
29/09/2014 Gambling: quando il gioco d'azzardo diventa patologia 3 3
29/09/2014 INPGI: il ruolo dell'Istituto di previdenza dei giornalisti italiani 4 8
30/09/2014 Una lingua più ricca per informare sul web 3 3
30/09/2014 Come cambia l'informazione musicale 3 5
30/09/2014 Norme e divieti del web (2 giornate) 12 10



 
separatore_rosso.jpg

OG Informazione - a cura dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti
Per non ricevere più OG Informazione fare clic qui