logo_odg.jpg
testata.jpg
Anno III - Newsletter n° 17 - APRILE 2016 facebook.jpgtwitter.jpgyoutube.jpggoogleplus.jpg
separatore_rosso.jpg

A cura del Gruppo di Lavoro "Iniziative culturali ed editoriali"

separatore_rosso.jpg

L'editoriale

Democrazia e rappresentanza

E’ di certo un po’ saccente ricordare che la democrazia è la forma più alta di gestione del potere. L’hanno inventata i greci un bel mucchio di anni fa anche se, a tutt’oggi, solo una parte del genere umano la pratica rispettando il suo significato. Anzi spesso la si applica in modo distorto mantenendo, di fatto, la facciata più che la sostanza.A volte, poi, c’è o viene invocata, addirittura, la sua applicazione letterale arrivando ad una specie di “bulimia democratica” tale da ottenere il risultato opposto a quello immaginato o prefissato.

Leggi tutto

 

 
Professione

Libertà di stampa, l'Italia retrocede ancora: il livello di violenza contro i giornalisti è allarmante

L’Italia perde quattro posizioni nella classifica di Reporters sans Frontieres sulla libertà di stampa nel 2016, scendendo dal 73esimo posto del 2015 al 77simo (su un totale di 180 Paesi). “Il livello di violenza contro i giornalisti è allarmante”: scrive RsF nel suo rapporto annuale esaminando il capitolo riguardante l’Italia.
Citando fonti della stampa italiana secondo cui “fra 30 e 50 giornalisti sono sotto protezione per minacce“, Rsf afferma che “i giornalisti che indagano sulla corruzione e il crimine organizzato sono quelli più presi di mira”.

Leggi tutto

 

Giustizia

Processo Aemilia: riconosciuto anche un risarcimento per l'Ordine dei Giornalisti di Bologna

"Le prime sentenze nell'ambito del Processo Aemilia hanno condannato gli imputati Mesiano e Diletto anche per le minacce rivolte ai giornalisti reggiani Sabrina Pignedoli e Gabriele Franzini. In più è stato riconosciuto un conseguente risarcimento per l'Ordine dei Giornalisti e per l'associazione stampa che si erano costituiti parte civile al fine di testimoniare la propria vicinanza e solidarietà nei confronti di colleghi così pesantemente coinvolti in questa inchiesta giudiziaria".

Leggi tutto

 
icona-radar.jpg
Privacy

Il nuovo pacchetto legislativo sulla protezione dei dati nell’Unione Europea

La Plenaria di Strasburgo ha approvato il nuovo pacchetto legislativo sulla protezione dei dati nell’Unione. Scopo della normativa è uniformare la tutela della privacy in tutta l’Ue adattando il regolamento esistente all’era digitale. La riforma stabilisce anche degli standard minimi per l’utilizzo dei dati a fini giudiziari e di polizia. Il voto del Parlamento arriva dopo oltre quattro anni di lavoro sulla revisione delle norme comunitarie sulla protezione dei dati. La riforma andrà a sostituire l’attuale direttiva che risale al 1995, quando Internet era ancora agli albori, con un regolamento generale pensato per dare ai cittadini maggiore controllo sulle proprie informazioni private in un mondo digitalizzato fatto di smartphone, social media, internet banking e trasferimenti globali.

Leggi tutto 

 


Concorsi

A Cesena la fase finale del concorso nazionale "Fare il giornale nelle scuole"

Il Oltre settecento studenti provenienti da tutta Italia hanno invaso Cesena per partecipare alla premiazione della tredicesima edizione del concorso “Fare il giornale nelle scuole”, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti. Nella città romagnola, che ha ospitato per la prima volta la manifestazione, si sono infatti svolte due iniziative: mercoledì 20 aprile il "Forum degli studenti" nell'aula magna della Facoltà di Psicologia e il giorno dopo al teatro comunale "Alessandro Bonci" la cerimonia di premiazione dei giornali realizzati dagli studenti degli istituti di ogni ordine e grado sparsi in tutta Italia.

Leggi tutto 

 

icona-typewriter.jpg
Formazione

La formazione continua al DIG Festival: a Riccione più di venti corsi accreditati dall’Odg



Da giovedì 23 a domenica 26 giugno, al CinePalace di Riccione, il DIG Festival propone  quatto giorni di formazione per giornalisti con oltre venti corsi accreditati dall'Ordine dei Giornalisti. Tra i docenti, alcuni dei più celebri reporter europei.
DIG non si limita a premiare i migliori reporter, e con la sua DIG Academy organizza anche importanti momenti di formazione per i giornalisti italiani. DIG Festival, grande festa del giornalismo nella località romagnola organizzerà incontri pubblici, spettacoli, proiezioni e la cerimonia finale dei DIG Awards, premi internazionali del giornalismo investigativo.


Leggi tutto

 

L'Intervista

È l’ora del “brand journalist”

Roberto Zarriello, giornalista, saggista e docente di “Comunicazione digitale”, scrive di internet, nuove tecnologie e comunicazione per “Huffington Post”; coordina l’area “Regioni” di “Tiscali.it”; collabora dal 2003 con il “Gruppo Espresso”. Ha pubblicato: “Penne Digitali 2.0. Fare informazione online nell’era dei blog e del giornalismo diffuso”, “Social Media Marketing. Strumenti per i nuovi Comunicatori Digitali”. Nel 2015, ha ricevuto il Premio Giornalistico nazionale “Maria Grazia Cutuli” per la categoria “Web, editoria digitale”.
Il suo più recente lavoro, sulle nuove opportunità per i professionisti dell’informazione, è “Brand Journalism” (Ed. Centro di Documentazione Giornalistica, 2016).

Leggi tutto

 

Premi
 

Le stelle del giornalismo a Milano Marittima

Si è svolta nel Salone delle Feste del Palace a Milano Marittima la cerimonia di premiazione dell'undicesima edizione del premio "Cinquestelle al Giornalismo", ideato da Tonino Batani, l'imprenditore alberghiero scomparso nel dicembre scorso. 
Ad aggiudicarsi il riconoscimento, come da tradizione, grandi firme italiane e una internazionale che si sono distinte nel compito di testimoniare le eccellenze che caratterizzano i settori dell’economia, della cultura e dell’arte italiana.

Leggi tutto

 


Il Libro

Donne al timone, quando l’imprenditoria si fa femminile

Un volume che racconta trentadue storie di cooperative guidate da donne appartenenti a Confcooperative dell'Emilia Romagna. Questo è ‘Donne al Timone’, il libro sull’imprenditoria femminile curato dal giornalista Elio Pezzi, dopo aver raccolto alcune esperienze di imprenditrici che hanno avuto il coraggio di buttarsi in questa avventura. Donne che ora si trovano alla guida di aziende che, seppur vivendo in momenti di crisi come quelli attuali, hanno deciso di combattere, di non adagiarsi e trovare una soluzione. Chi nel sociale, che nell’artigianato, chi nel credito, chi in imprese di pulizie, chi nel trasporto merci e logistica, chi nel turismo, chi nell’agricoltura, chi nel settore dell’educazione. E comunque, calate in una realtà decisamente tutta in rosa.

Leggi tutto

 

 


Media

 

I cambiamenti nei media in Italia e negli USA

Michael Wolff, giornalista, imprenditore del web, autore di saggi, tra cui una biografia di Rupert Murdoch, è considerato tra i maggiori esperti americani dei media. In una recente intervista, a cura di Arturo Zampaglione (“la Repubblica”, 10 aprile 2016), ha analizzato i cambiamenti in corso negli USA e in Italia, nel mondo dei media.
Alla richiesta di delineare i trend globali nel campo dei media, in modo da capire meglio come si inseriscono i movimenti in Italia, ha risposto così: «Dobbiamo innanzitutto distinguere tra i vari media: mentre la TV va alla grande, le prospettive per la carta stampata sembrano sempre più buie, fosche, almeno negli Stati Uniti.

 

Leggi tutto 

 

Newsletter

Il successo delle newsletter

Su “la Repubblica” (21 marzo 2016), Raffaella De Santis ha approfondito il tema delle “email collettive” che hanno sempre più seguaci in Italia e all’estero.
Qui di seguito, alcune parti dell’articolo: “Il fenomeno è già esploso: dopo i blog, Facebook, Instagram,  ora è la volta delle newsletter, uno strumento che sembrava sorpassato e che risorge a nuova vita.

Leggi tutto